Coppa, a Napoli sarà turnover KLOSE di riserva, tocca a PEREA

Coppa Italia Lazio Parma PEREA GOL VITTORIA 3

RASSEGNA STAMPA SS LAZIO – Reja ha rigenerato la Lazio: in campionato si viaggia alla media di due punti a partita (2 vittorie e 2 pareggi). La zona Europa League è lì, ad appena cinque punti. Mercoledì ci sono i quarti di Coppa Italia contro il Napoli, partita delicatissima: un successo regalerebbe l’accesso alle semifinali e al conseguente triplo derby in una settimana. Necessario però un po’ di turnover. Come ipotizza “La Repubblica”, Klose sarà risparmiato: al suo posto il colombiano Perea, autore della doppietta decisiva agli ottavi contro il Parma. Probabile che sia affiancato da Keita. A centrocampo riposa Biglia: ha un ematoma dovuto a una forte contusione rimediata nel match con la Juve. Al fianco di Ledesma è ballottaggio tra Gonzalez e Onazi. In difesa non recupera Radu: confermata quindi la difesa a tre, ma uno tra Biava e Dias (più probabile il brasiliano) non partirà titolare. In porta dovrebbe essere confermato Berisha: assente contro la Juve per un virus influenzale, Marchetti non si è allenato neanche ieri. Ha svolto tutta la seduta, invece, Giuseppe Sculli (sempre più possibile un suo reintegro). Mercato: ieri mattina due emissari del Sassuolo a Formello per Floccari, sempre più vicina la cessione dell’attaccante per 1,7 milioni. Per sostituirlo la Lazio monitora il campionato italiano (Gilardino del Genoa e Livaja dell’Atalanta) ma anche l’estero. Idea Huntelaar dello Schalke: l’ex Milan è stato fermo cinque mesi per un infortunio ai legamenti. Ieri è tornato in campo e ha realizzato il primo gol del 3-0 all’Amburgo. Sul taccuino biancoceleste anche Halil Altintop dell’Augusta. E se la Juve non vende Vucinic, possibile tentativo finale per Quagliarella – resta lui il preferito di Reja – nelle ultime ore di mercato.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.