IL CORRIERE DELLO SPORT. C’è Lazio-Roma dopo la sosta, il 16 ottobre

IL CORRIERE DELLO SPORT. C’è Lazio-Roma dopo la sosta, il 16 ottobre

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport. Ieri è stato sorteggiato il calendario della nuova Serie A…

(foto Getty Images)

MILANO – Il «ciclone» De Laurentiis si è già abbattuto sul campionato: il presiden­te del Napoli ha abbandonato il palcosce­nico milanese, in piena diretta televisiva su Sky, dove ieri nel tardo pomeriggio si è celebrata la tradizionale cerimonia della compilazione del calendario della serie A. De Laurentiis ha compiuto il clamoroso gesto perchè in chiaro e palese disaccor­do con il presidente della Lega Beretta che non avrebbe, secondo i consigli-desi­deri del presidente azzurro, reso meno pe­sante il cammino in campionato del Napo­li in prossimità degli impegni iniziali di Champions League. E’ stato questo l’uni­co, ma sicuramente intenso, fuori- pro­gramma, di una kermesse che ha eviden­ziato una partenza decisamente complica­ta per le due milanesi, con il Napoli sicu­ramente penalizzato nel suo approccio di­retto alla Champions Lea­gue conquistata, senza l’ostacolo dei play- off, dopo ben 21 anni.

RITORNO –La prima (Milan) e la seconda della classe (Inter) dello scorso campio­nato avranno un inizio deci­samente molto difficile. Non ci sono state teste di serie nella com­pilazione del calendario, costellato da cin­que turni infrasettimanali, dove come det­to non è stato accontentato il numero uno del Napoli e dove il derby milanese po­trebbe decidere la lotta- scudetto a soli 180′ dalla fine delle ostilità. […]

PROBLEMI– La squadra campione d’Italia vivrà un avvio decisamente complicato, con la trasferta all’esordio a Cagliari. Se la passeranno decisamente meglio, almeno in occasione dei primi 90′, l’Inter (ospite­rà il Lecce che come l’anno scorso inizia il suo campionato a San Siro), il Napoli (al San Paolo arriverà il Genoa) e la Lazio con il Chievo che viaggerà fino all’Olimpico. Poteva essere un po’ più fortunata la Ju­ventus (di scena a Udine) mentre la Roma di Luis Enrique non dovrà perdere colpi a Bologna. Per Allegri non andrà meglio al­l’esordioa San Siro (ci sarà la Lazio) men­tre, sempre nella seconda giornata, al «Barbera» di Palermo è in programma la rivincita di Coppa Italia contro l’Inter che detiene il trofeo. A proposito del Palermo, la gara inaugurale a Novara sarà la primadi A giocata sul sintetico.

SCONTRI- SCUDETTO– Il terzo turno si pre­senta già denso di scontri-scudetto: Inter-Roma e Napoli-Milan: i rossoneri difficil­mente potranno coronare una partenza­sprint. Nella sesta si «replica» con parti­tissime da «tutto esaurito»: Juventus-Mi­lan (che tenterà di rifiatare nel quinto tur­no a San Siro contro il Cesena) e Inter-Napoli. In quello successivo è in pro­gramma il derby della Capitale (ospita la Lazio) mentre nella decima sono previsti ancora due scontri da vertigini: Inter-Ju­ventus e Roma-Milan. Ma per fare proba­bilmente più chiarezza sulla lotta al verti­ce bisognerà attendere addirittura la pe­nultima giornata: il Milan inaugurerà ( 15 gennaio) ospitando l’Inter la lunga stagione dei derby rossone­razzurri.[…]

SORRISI– Le milanesi piangono, il Napoli è arrabbiatissimo ma anche le romane do­vranno stare attente, almeno all’inizio, proprio ai due ostacoli rossonerazzurri. Ma Luis Enrique esordirà a Bologna, poi avrà in casa Cagliari e Siena (seconda e quarta giornata) e infine trasferta a Par­ma nella quinta. La Lazio tenterà l’en­plein all’esordio contro il Chievo ma an­che contro il Genoa e a Cesena (3° e 4° tur­no). Al quinto tentativo non dovrà fare passi falsi all’Olimpico ospitando il Paler­mo. E la Juventus inaugurerà il suo nuovo stadio alla seconda giornata, l’11 settem­bre, contro il Parma.

DATE– Il campionato, sciopero permetten­do, inizierà nel week-end del 27-28 agosto. I due primi anticipi sono previsti alle ore 18 e alle ore 20,30 di sabato, mentre il gior­no successivo una gara si giocherà alle ore 18 mentre le altre 7 con inizio alle ore 20,45. I turni infrasettimanali saranno 5 (21 settembre, 26 ottobre 2011; 1° febbra­io, 11 aprile, 2 maggio 2012) e si gioche­ranno tutti di mercoledì alle ore 20,45. La sosta invernale è programmata dal 19 di­cembre 2011 al 7 gennaio 2012. […]

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.