Insidia Juve su Astori

RASSEGNA STAMPA SS LAZIO- Stamattina in Lega potrebbe essere messa la parola fine sulla trattativa ASTORI, nel bene o nel male. Andrà infatti in scena un incontro fra Claudio LOTITO  e il patron del Cagliari GIULINI per decidere il futuro del difensore lombardo. Con il giocatore la Lazio ha un accordo che si aggira intorno ai 1.3 milioni a stagione ma manca ancora quello con il club rossoblù che anzi, qualche giorno fa, ha smentito la trattativa per bocca del suo d.s. MARROCCU che ha detto: “Non abbiamo mai parlato con la Lazio. Astori resta da noi.” Le cose non stanno proprio così, scrive Il Tempo (G.Cherubini), e l’accordo si può trovare a metà fra i 6 milioni offerti da LOTITO  e i 9 chiesti da GIULINI. Spunta però l’ombra della Juve sul difensore del Cagliari, club che consacrò ALLEGRI come allenatore e nel quale milita ancora qualche suo pupillo, primo fra tutti Davide ASTORI. Manca l’accordo con il club anche nella trattativa DE VRIJ dopo che il Feyenoord, alla luce di un grande mondiale del suo difensore, ha innalzato il cartellino a 9 milioni. Si continua in ogni caso a lavorare sapendo che il giocatore vuole venire a Roma. In uscita ancora si muove poco o nulla ma ancora per poco, sono infatti in partenza: CAVANDA, PEREIRINHA, CIANI, NOVARETTI, PEREA e uno tra ONAZI o GONZALEZ. Convinto di rimanere è Federico MARCHETTI  che ieri ai tifosi presenti al ritiro ha detto: «Dove vado? Io resto a Roma».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.