LA GAZZETTA DELLO SPORT. Il garage di Cissè.

La Gazzetta dello Sport – Il garage di Cissè.

Uno stralcio dell’articolo de La Gazzetta dello Sport: Il garage del francese è pieno. In una delle sei macchine ha installato una discoteca…

Gli manca Kitt, la macchina di Supercar, per il resto è a posto. Ma perché Edy Reja dice che «la carrozzeria della Lazio è buona, ora bisogna vedere il motore»? Basta uscire dalla sala stampa di Formello e dare un’occhiata al parco macchine di Djibril Cissé, per essere un filino più fiduciosi. Il francese è un «malato» di auto, e questo s’era capito da giorni. Non s’era capita, invece, la gravità della «malattia». A Roma finora il francese ha fatto arrivare sei auto. Poca fantasia nello scegliere i colori: cinque sono carbon look, tra cui una Smart che sembra pronta per un Gran Premio e una Chrysler Plymouth Prowler. Ma a Formello sono già stati allertati: sono in arrivo altre sorprese. Cissé è infatti proprietario di 18 automobili, tra cui un Hummer H2, una Chrysler 300 C, una Ford Mustang Selby GT 500, una Eleanor e un Dodge van.

Se non vi fidate, fate una ricerca su youtube con le parole «Pimp my ride» e «Cissé» e avrete un’idea. Sì, perché Cissé ha partecipato anche alla famosa trasmissione di Mtv dedicata al tuning […] Nel Dodge c’è pure una discoteca in piena regola, con tutti gli attrezzi del disc jockey (altra passione dell’attaccante) a disposizione. E sui portelloni posteriori sono disegnate due ali d’angelo, figura che riproduce il tatuaggio sulla schiena di Cissé.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.