Lazio, lo zoccolo duro di Inzaghi

INZAGHI ZOCCOLO DURO – Come nell’inizio di stagione dell’anno scorso, Inzaghi si è affidato ad uno zoccolo duro. Come riporta questa mattina il Corriere dello Sport, sono 10 i giocatori che hanno superato la soglia dei 450 minuti giocati, con il solo Acerbi ad essere sceso in campo per tutti i 900 minuti a disposizione. Situazione pressoché identica a quella della passata stagione dove infatti i giocatori a superare quota 450 furono 11, con allora solamente Strakosha sempre presente.

NUOVI ACQUISTI-  Rispetto all’anno scorso però, come riferito dallo stesso tecnico, la panchina della Lazio si è allargata, grazie all’arrivo di quelle alternative di livello, che erano mancate nei momenti decisivi della stagione passata. Fino ad oggi però, eccezion fatta pelo stacanovista Acerbi, gli altri acquisti di questa stagione (Berisha, Proto, Correa, Badelj) hanno messo insieme complessivamente 1000 minuti. Numeri condizionati però non solo dalle gerarchie del mister piacentino, ma anche da infortuni, come nel caso di Berisha. Questione di tempo, come dimostrano le scorse stagioni, Inzaghi, ha sempre aspettato un po di tempo prima di inserire i nuovi acquisti in  pianta stabile.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.