Ledesma è diventato il più cattivo della Serie A

peruzzo onazi ledesma

RASSEGNA STAMPA SS LAZIO – LEDESMA attende con ansia le decisioni del Giudice Sportivo. Come riferisce La Gazzetta dello Sport, l’argentino potrebbe essere fermato per più di un turno dopo il cartellino rosso rimediato mercoledì sera per aver mandato platealmente a quel paese l’arbitro Peruzzo sul finire di GENOA-LAZIO. Intanto, in attesa della “sentenza”, LEDESMA deve deve già fare i conti con un primato del quale avrebbe volentieri fatto a meno: quello di giocatore più «cattivo» dell’attuale Serie A. Con la sanzione di Marassi sono infatti salite a 12 le espulsioni rimediate in carriera dal centrocampista italo-argentino. Insieme a PINZI è il giocatore, tra quelli in attività, che ha rimediato il maggior numero di cartellini rossi. Il record assoluto spetta però all’uruguaiano Pablo MONTERO (ha giocato con Atalanta e Juventus) che ha rimediato qualcosa come 21 cartellini rossi nel corso della sua esperienza italiana: 16 in Serie A e 5 in Serie B.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.