MARCHETTI, vecchio cuore Toro

(Getty Images)

IL MESSAGGERO (G.De Bari) Federico Marchetti si è riuscito a riscattare come meglio non si potrebbe dopo la papera del derby. A Torino contro la Juve è risultato decisivo in più occasioni. Come ricorda ‘Il Messaggero’,  la parata clou, quella che gli è valsa la palma di migliore in campo, l’ha compiuta su una deviazione  improvvisa di Quagliarella. Un intervento che ha garantito alla squadra un punto importante, giustificando un atteggiamento troppo remissivo e rinunciatario. Per un calciatore, cresciuto nelle giovanili del Torino,  fermare la Juventus nello stadio bianconero, ha sicuramente rappresentato una soddisfazione doppia. A rendere speciale la sua serata sono arrivati, a fine incontro, i complimenti di Gigi Buffon, il numero uno dei portieri che  hanno anticipato quelli dei compagni e dello stesso allenatore Petkovic.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.