XANDAO lontano, LOTITO si concentra su BALZARETTI

(Getty Images)

 

IL MESSAGGERO ( D.Magliocchetti) – La Lazio non molla Balzaretti. Anzi, in un certo senso rilancia e il derby si infiamma. Nonostante il pesante inserimento della Roma, quello del Napoli e le parole di Zamparini («La Lazio non mi ha mai chiamato»), la società biancoceleste prosegue a lavorare a testa bassa e sotto traccia sul giocatore. Sembra quasi una questione di principio. Basta ricordare l’ingaggio di Julio Cruz nel 2009, vicinissimo alla Roma per poi passare nel giro di poche ore alla Lazio. La differenza tra l’attaccante e il terzino non è poca, visto che Cruz era svincolato, mentre Balzaretti ha ancora un anno di contratto con il Palermo.
Fino ad ora la Lazio ha scelto una strategia comune a tante squadre, ovvero trattare prima con il procuratore, trovare una sorta d’accordo e poi andare dalla società. Ed è probabilmente per questo motivo che Zamparini non vede di buon occhio la Lazio, anche perché non è proprio vero che Lotito non abbia mai parlato con il numero uno del Palermo. I due presidenti si sono sentiti spesso al telefono e visti almeno due volte in Lega per parlare del terzino. La verità è che la Lazio non ha mai presentato ufficialmente una proposta economica al Palermo, ma non è escluso che lo possa fare da qui al prossimo week-end.
La dirigenza si è quasi convinta a mollare Xandao (il manager sta arrivando in Italia) e concentrarsi solo sul terzino sinistro. Al momento il nome in cima alla lista è Federico Balzaretti e il diesse Igli Tare nei prossimi giorni, tramite il manager Moggi, tenterà un contatto diretto con il giocatore. Oggi è previsto nella capitale l’incontro con il Pescara per Foggia e forse anche per Carrizo e uno tra Kozak e Floccari.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.