Renato Miele: “Acerbi difensore di livello, ingiusto preferire Balotelli a Immobile”

MIELE LAZIO BALOTELLI IMMOBILE – Ingiusto. Questa è la parola proferita da Renato Miele, ex difensore della Lazio, nei confronti della preferenza, da parte di Mancini, di schierare Balotelli invece che Immobile. Intervistato alla tv ufficiale biancoceleste ha ritenuto l’ex calciatore di Inter e Milan un elemento incapace di risolvere i problemi a differenza del centravanti campano dimostratosi decisamente più rilevante e determinante. Ha speso apprezzamenti anche nei confronti di Acerbi considerato un atleta di livello.

NAZIONALE – “Non penso sia giusto relegare Immobile in panchina a vantaggio di un giocatore come Balotelli, che non è un calciatore in grado di risolvere i problemi, mentre l’attaccante napoletano ha dimostrato da anni di essere un elemento determinante. Acerbi è un difensore di livello ma in Nazionale ormai sembra che i giocatori più in forma non si convochino più. Personalmente nei match impiegherei quelli più in forma.”

LAZIO – “Sulla Lazio non sono pessimista; credo che i biancocelesti siano una buona squadra, non bisogna dimenticare che hanno incontrato Napoli e Juventus. Con i partenopei forse si poteva raccogliere un punto. Il problema è vedere se Inzaghi riuscirà a ritrovare le stesse motivazioni avute nello scorso campionato, la vittoria contro il Frosinone potrebbe portare nuova linfa alla squadra. Da diversi anni nello scacchiere tattico biancoceleste c’è una spina dorsale da anni, bisognerà vedere se i giocatori che prendono il posto dei titolari saranno all’altezza. La Società ha dimostrato di acquistare sempre elementi utili alla causa, bisogna essere ottimisti”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.