STOEV (all.LUDOGORETS): “La sosta ci ha tolto qualche certezza, ma scenderemo in campo per esprimere al meglio le nostre qualità”

Ludogorets stoev

NOTIZIE SS LAZIO – Intervistato nel corso della trasmissione ‘Area Sport’ sul canale BTV Action, l’allenatore del LUDOGORETS RAZGRAD, Stoicho STOEV, parla del prossimo impegno contro la LAZIO“Se siamo pronti per la Lazio? Questa è una domanda a cui è difficile dare una risposta. Ogni allenatore imposta la preparazione per essere pronti nei momenti decisivi della stagione, la squadra è in forma ottimale. Cercheremo di farci trovare preparati non solo nel confronto con i biancocelesti, ma anche nei match successivi, che per me sono importanti. Spero che il nostro livello di gioco  si avvicini a quello degli uomini di Reja, che nell’ultimo periodo hanno disputato 10 partite di campionato mentre noi solo una, dopo la sosta. Non possiamo permetterci in alcun modo di dare vantaggi ai nostri avversari. Il nostro più grande desiderio è quello di esprimerci al meglio e proseguire la striscia di ottime prestazioni in Europa League. Di sicuro non abbiamo ancora raggiunto il livello che ci compete e che è nelle nostre possibilità. Tutto ciò è abbastanza normale, il periodo di preparazione è da poco terminato. Non siamo molto lontani dalla soglia che spero di raggiungere, ma ci sono ancora cose da perfezionare se vogliamo essere ritenuti un team importante nel panorama continentaleFondamentalmente abbiamo un po’ perso le certezze che avevamo acquisito con le partite internazionali in autunno, ma a tutti noi è molto chiaro che avremo a che fare con un avversario che stimiamo e che non abbiamo mai incontrato in Europa. Sarà un doppio incontro tosto, le compagini italiane sono ostiche da affrontare. Dovremo essere in grado di adattarci al loro modo di interpretare le partite, ma soprattutto dovremo riuscire ad esprimere il nostro calcio per poter godere delle qualità dei nostri giocatori”. Lo stesso tecnico, assieme al portiere Vladislav STOYANOV, mercoledì parteciperà alla conferenza di rito, prevista nella sala stampa dell’Olimpico alle ore 19:30. A seguire la seduta di rifinitura.


Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.