Wesley Moraes: spunta il retroscena

LAZIO WESLEY INZAGHI – Un’intera sessione di calciomercato non è stata sfruttata dalla Lazio per acquistare un vice-Immobile. E pensare che Tare, un’alternativa al bomber campano, l’aveva trovata. Era Wesley Moraes il profilo individuato dal ds albanese, che aveva bloccato il giocatore classe ’96 a fine maggio, salvo poi “scaricarlo” un paio di mesi dopo. Il motivo? Stando al Corriere dello Sport è stato Simone Inzaghi a far saltare l’affare, perché non convinto delle qualità del ragazzo. L’allenatore biancoceleste ha preferito che la società investisse in altri reparti, tenendosi Caicedo e Rossi in attacco. Una scelta quantomeno azzardata e, come sempre, sarà il campo a emanare il suo verdetto.

 

S.D.B.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.