Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO LAZIO BESSA – Aveva chiesto un innesto a centrocampo, Simone Inzaghi, e tutti gli indizi portavano Daniel Bessa, in forza a quell’Hellas Verona da cui era appena arrivato Martin Caceres. L’italo-brasiliano, però, alla fine è sbarcato sulla sponda rossoblù di Genova ed il suo agente Giovanni Branchini racconta le intense giornate di trattative ai microfoni di ‘gazzamercato.it’.

LE PAROLE – “L’interesse del Torino è stato il primo perché nasceva dalla direzione tecnica, poi c’è stato l’avvicendamento dell’allenatore e sono cambiate le esigenze. Il Torino poi è andato alla ricerca di un giocatore con caratteristiche diverse rispetto a quelle di Bessa, quindi quell’interesse è tramontato. Gli altri interessi erano quelli del Bologna, chiaramente legato all’ipotesi che venisse pagata la cifra richiesta per Donsah; poi della Lazio che non ha proseguito. Ed anche altre squadre rimaste sul pezzo sono state Sampdoria, Cagliari e Genoa. Quest’ultima l’ha voluto di più e alla fine l’operazione si è concretizzata”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.