Ag. Zàrate: "Mauro resta legato alla Lazio e ai suoi tifosi"

Pubblicato 
giovedì, 01/09/2011
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

Ag. Zàrate: "Mauro resta legato alla Lazio e ai suoi tifosi"

Beppe Bozzo parla a un giorno dal trasferimento dell'argentino all'Inter...

(foto getty images)

All'indomani della dolorosa cessione di Mauro Zarate all'Inter, a parlare è Beppe Bozzo, l'agente dell'attaccante argentino. Ecco le sue parole rilasciate a Sky Sport. L'idea di bonus per gli assist di Zarate è stata del suo agente?: "Ma si, perchè facevano sempre le battute 'Gioca da solo', allora mettiamo gli assist e non i gol. La cosa curiosa è che un dirigente dell'Inter ha barrato a fianco dell'assist anche il gol, perchè dice 'se poi arriva davanti alla porta, ma passa la palla per avere il bonus sai che ridere'. Quindi ci sono tutti e due". Altro retroscena: un sms di Mauro indirizzato a te, in cui pare che il calciatore spingesse per arrivare all'Inter: "Si, perchè poi alla fine per sbloccare le trattative, bisogna arrivare al punto critico di rottura e con un po' di saggezza non rompere. Mancava veramente poco, io ho parlato con Mauro e gli ho scritto un sms con quello che secondo me mancava e lui mi ha dato una bella risposta. Allora l'ho chiamato e gli ho chiesto se mi poteva autorizzare a girare questo sms hai dirigenti, e con il suo ok, io l'ho rigirato e poi credo che sia arrivato addirittura a Moratti. Questo passo indietro di Mauro sicuramente ha dato più di una svolta alla trattativa". Hai avuto paura che non si concretizzasse questa trattativa?: "Assolutamente, Mauro è partito da Roma e gli ho detto che c'erano pochissime possibilità, poteva anche essere che arrivava a Milano e che tornava indietro. Erano le 4, quando è partito. L'sms l'aveva già mandato e speravo anche in quello". "Mauro è in prestito con diritto di riscatto, per cui in futuro non si sa quello che succederà. L'Inter ha il diritto ad esercitare l'opzione per l'acquisto definitivo. Mauro è legato comunque sia alla Lazio, che ai tifosi".

 

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram