ilsalottodelcalcio-tommasi-aic-tournee-estive-business
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

TOMMASI CORONAVIRUS CALCIO AIC INTERVISTA – L’emergenza Coronavirus non accenna a placarsi e anche il mondo del calcio sta pagando le conseguenze di questa terribile pandemia. Damiano Tommasi, presidente dell’Associazione Italiana Calciatori, ha rilasciato un’intervista a Leggo nella quale ha espresso un parere sull’eventuale ripresa dei campionati.

Tommasi: “Un’utopia pensare di giocare prima di agosto”

“Giocare ad agosto non sarebbe un problema anche perché pensare di farlo prima è pura utopia. Ma questo comporterebbe degli interventi sui contratti dei giocatori che scadono a giugno oltre allo spostamento di alcune competizioni come l’Europeo prossimo. Magari di un mese. Ricominciare a giocare vorrebbe dire che è finita la pandemia. E sarebbe già un lusso pensare a come programmare la ripresa. Il campionato si può finire, basta che tutti mettano da parte gli interessi personali. Ma questo al momento è il problema minore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.