CALCIOMERCATO

Ajax, arrestato Quincy Promes

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

AJAX QUINCY PROMES – L’attaccante dell’Ajax, Quincy Promes, è stato arrestato questa mattina dalla polizia di Amsterdam perché sospettato di essere coinvolto in un accoltellamento. Lo riporta il De Telegraaf, su cui si legge che l’episodio sarebbe accaduto ala fine di luglio, in un capannone ad Abcoude durante una festa di famiglia. Una delle persone coinvolte, inoltre, sarebbe rimasta gravemente ferita con lesioni al ginocchio.

Caso Quincy Promes

Un portavoce dell‘Ajax ha affermato che Promes oggi non si è presentato all’allenamento. Come riportato sempre dalla stampa olandese: questa l’unica risposta all’episodio che è filtrata dal club per il momento. Ai microfoni di FoxSports NL John van den Heuvel ha ricostruito quanto accaduto, ha spiegato che “l’aggressione con gravi lesioni fisiche porta ad un massimo di quattro anni di carcere”. Per il momento il giocatore è in custodia cautelare per tre giorni ma potrebbe essere ulteriormente estesa in base all’andamento delle indagini.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI