lazionews-calciomercato-akpa-akpro-salernitana
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO LAZIO AKPA AKPRO – La Lazio ha concluso il ritiro ad Auronzo di Cadore. Il soggiorno sotto le Tre Cime di Lavaredo è durato undici giorni e Simone Inzaghi ha potuto rodare i suoi in vista della prossima stagione. La squadra è rientrata a Roma con la sensazione che il lavoro da fare sia ancora tanto. Il campionato è alle porte, così come la Champions League, e la Lazio è un cantiere aperto. Ma non tutto è perduto. Il tecnico ha potuto registrare alcune note positive emerse dal lungo ritiro in terra veneta.

Akpa-Akpro: dalla Coppa d’Africa vinta nel 2015 alla Lazio

Tra i giocatori che più hanno impressionato Simone Inzaghi c’è Jean-Daniel Akpa-Akpro. Il franco-ivoriano, classe 1992, è stato giudicato da molti osservatori come il miglior elemento della Salernitana e uno dei migliori dell’intero campionato cadetto della passata stagione. Centrocampista di temperamento, in maglia granata ha giocato 31 partite, realizzando 2 gol e 3 assist. Ha quasi 28 anni (li compirà a ottobre) ed una carriera non banale alle spalle. Con la Costa d’Avorio di Drogba, nel 2015, ha vinto la Coppa d’Africa. All’epoca giocava con la squadra della città in cui è nato, il Tolosa, di cui divenne anche capitano. Nel 2016 fu costretto ad arrendersi alla pubalgia. Poi, da svincolato, ha scelto Salerno, dove è iniziata la sua seconda carriera. Che adesso può avere la svolta desiderata grazie alla Lazio. Come riporta il Corriere dello Sport, ad Auronzo il calciatore si è impegnato tantissimo in allenamento e si è ben disimpegnato anche nelle amichevoli. Simone Inzaghi ha deciso di tenerlo in rosa e lo inserirà nella lista per campionato e Coppa Italia, mentre non si sa ancora cosa accadrà con la Champions.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.