AMICHEVOLE LAZIO-R.SOCIEDAD. Domani la presentazione della squadra all'Olimpico.

Pubblicato 
mercoledì, 10/08/2011
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

Domani i biancocelesti si presenteranno di fronte ai loro tifosi. Avvesarsio per l'occasione sarà il Real Sociedad...

(foto Getty Images)

Domani sera allo stadio Olimpico andrà in scena l'amichevole tra Lazio e Real Sociedad. Sarà questa l'occasione per presentare la nuova squadra ai tifosi, che potranno così ammirare dal vivo i nuovi acquisti. La presentazione, che prenderà il via mezz'ora prima della partita, seguirà una stile "americano": ossia con la chiamata in campo attraverso lo speaker di ogni singolo giocatore, compreso lo staff tecnico. Una formula già collaudata lo scorso anno.

Oltre alla festa davanti ai propri tifosi questa sarà l'occasione per Reja verificare i progressi fatti registrare dalla squadra nelle ultime uscite e continuare a testare il nuovo "vecchio" modulo: il 4-2-3-1. Il tecnico friulano sembra ormai essersi convinto che questo sia il miglior assetto tattico attuabile e con ogni certezza lo riproporrà anche domani sera. Questa partita sarà quindi utile per affinare gli ultimi meccanismi in vista del primo impegno ufficiale fissato per il 18 agosto (il preliminare di Europa League contro il Rabotnicki). L'unica pecca sarà costituita dal'iniziale assenza di Miroslav Klose, volato in Germania per disputare l'amichevole contro il Brasile e che tornerà proprio giovedi. Ad ogni modo dovrebbe trovare spazio nella ripresa, per presentarsi così di fronte ai suoi nuovi tifosi. Al suo posto Reja potrebbe lanciare Tommaso Rocchi, che in queste prime uscite si è sempre comportato in maniera egregia, confermando la sua importanza nel gruppo. Alle sue spalle dovrebbe giostrare il trio Cissè-Hernanes-Mauri.
Chi mancherà di certo saranno Konko e Stankevicius, entrambi esclusi dalla lista Uefa perchè indisponibili fisicamente. Ad ogni modo stanno recuperando senza problemi dai loro infortuni (il francese sta recuperando da uno stiramento al polpaccio, il lituano da un'infiammazione ginocchio). L'obiettivo dello staff medico biancoceleste è quello è quello di portarli al top della condizione per l’inizio del campionato e consegnare così due pedine importanti per Reja.

DANIELE GARGIULO

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram