SCONCERTI
SCONCERTI

SCONCERTI LAZIO ARBITRI – “Un arbitro fa carriera se arbitra grandi partite e per arbitrarle non deve farsi “squalificare” dalle grandi squadre. Quindi non deve scontentarle troppo. Questo non è un sospetto, è la regola”. Ne è convinto Mario Sconcerti che torna sul tema arbitrale. Il rischio di questa scelta, secondo Sconcerti, è che le grandi squadre finiscano per“scegliersi” gli arbitri secondo il meccanismo psicologico che li porterebbe a sbagliare meno contro i top team. Come evidenzia al Corriere della Sera, la disparità di trattamento da qui in futuro potrebbe far sorgere dei sospetti.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.