Qatar 2022 | Argentina - Francia 3-3 (7-5 d.c.r.): la Selección è campione del mondo!

Pubblicato 
domenica, 18/12/2022
Di
Christian Gugliotta
lazionews-qatar-2022-argentina-francia
Tempo di lettura: 3 minuti

ARGENTINA FRANCIA QATAR 2022 - L'Argentina è campione del mondo! Al termine di una finale spettacolare conclusasi ai calci di rigore, l'Albiceleste si porta a casa la sua terza Coppa del Mondo. A prendersi la scena sono stati i due numeri 10, con Mbappè autore di tre gol e Messi di una doppietta che insieme al gol di Di Maria ha contribuito al risultato finale di 3-3. Ai rigori decisivi gli errori di Coman e Tchouameni.

Argentina - Francia, la cronaca

Primo tempo

Allo Stadio Lusail va in scena l'ultimo atto della Coppa del Mondo, la finale tra Argentina e Francia.
Parte meglio l'Albiceleste che sembra fin da subito avere il controllo del match, ma le occasioni faticano ad arrivare da entrambe le parti.

Poco dopo i 20 minuti di gioco Di Maria supera Dembele ed entra nell'area avversaria, ma il francese lo atterra. Marciniak non ci pensa due volte e assegna il calcio di rigore, nonostante il contatto sia stato abbastanza leggero.
Dagli 11 metri si presenta ovviamente Messi che chiude il sinistro spiazzando Lloris, 1-0 Argentina!

I campioni in carica cercano la reazione, ma i sudamericani reggono l'urto. Al 36' Messi tocca per Alvarez, che serve un gran pallone in profondità a Mac Allister. Il calciatore del Brighton trova in area di rigore Di Maria, che a tu per tu con il portiere non sbaglia. Straordinaria azione e gol del 2-0!

Deschamps prova a cambiare l'inerzia della partita togliendo Giroud e Dembele per Kolo Muani e Thuram, ma i transalpini continuano a non incidere.

Dopo 7 minuti di recupero le due formazioni tornano negli spogliatoi, Argentina avanti 2-0.

Secondo tempo

Il secondo tempo inizia sulla falsa riga del primo e la prima occasione è nuovamente per l'Albiceleste, con De Paul che cerca una conclusione al volo da fuori area. Il tiro centrale viene bloccato da Lloris. Al 59' Alvarez calcia con il sinistro all'interno dell'area francese, ancora attento l'estremo difensore del Tottenham.

Al 70' Mbappe, fino ad ora assente ingiustificato nella partita, prova ad accendersi scaricando un destro da fuori area, troppo alto. Francia assolutamente inconsistente.

All'80' si riapre improvvisamente la gara. Kolo Muani supera in velocità Otamendi portandogli via il pallone e costringendo il centrale argentino a commettere fallo in area di rigore. Dal dischetto va il numero 10 della Francia che accorcia le distanze.

Appena due minuti dopo però, accade l'impensabile. Thuram serve con un pallone alto Mbappe che, dall'interno dell'area di rigore, conclude con il destro al volo battendo Martinez. Incredibile rimonta dei francesi che rimettono tutto in parità!

Nei minuti successivi al pareggio, la Francia si rende pericolosa almeno in altre due occasioni, ma la chance più grande ce l'ha nei minuti di recupero Messi, che impegna Lloris con un gran sinistro da fuori area.

Dopo altri 8 minuti di recupero Marciniak manda la partita ai supplementari.

Primo tempo supplementare

Molto combattuto l'avvio dei supplementari, le due squadre cercano la vittoria. In chiusura di primo tempo, l'Argentina ha due clamorose occasioni per tornare avanti, entrambe sui piedi di Lautaro Martinez. Il centravanti dell'Inter, prima si fa murare un tiro a botta sicura da Upamecano e, successivamente, servito in profondità prova a sorprendere Lloris in uscita, trovando nuovamente l'opposizione del centrale difensivo transalpino.

Secondo tempo supplementare

Nella ripresa continuano i ribaltamenti di fronte, gara estremamente incerta.

Al minuto 108 dopo una bellissima azione, Lautaro si ritrova ancora una volta davanti al portiere, la conclusione centra Lloris finendo poi sui piedi di Messi che mette dentro il tap-in. 3-2!

Le emozioni però continuano perché al 118' Montiel intercetta con un braccio una conclusione francese in area di rigore. L'arbitro assegna il penalty, ancora una volta trasformato da Mbappe. Tripletta per il fenomeno del PSG e risultato sul 3-3. Partita incredibile!

Nel recupero Kolo Muani ha addirittura l'opportunità per il 4-3, ma Emiliano Martinez è miracoloso parando la conclusione in area di rigore con i piedi. Le finale si concluderà ai calci di rigore!

Calci di rigore

Ai calci di rigore vanno a segno Mbappé, Messi, Dybala, Paredes, Kolo Mouani e Montiel. Decisivi gli errori di Coman e Tchouameni. L'Argentina è campione del mondo!

Argentina - Francia, il tabellino

ARGENTINA (4-3-3): E. Martinez, Molina (90' Montiel), Romero, Otamendi, Tagliafico (120+1' Dybala), Di Maria (64' Acuna), De Paul (102' Paredes), Fernandez, Mac Allister (116' Pezzella), Messi, Alvarez (102' La. Martinez).
A disposizione: Armani, Rulli, Foyth, Palacios, Correa, Almada, Gomez, Rodriguez, Dybala, Li. Martinez.
Allenatore: Scaloni.

FRANCIA (4-3-3): Lloris, Varane (113' Konaté), Kounde, Upamecano, T. Hernandez (71' Coman), Rabiot (96' Fofana), Tchouameni , Mbappé, Dembele (41' Kolo Muani), Griezmann (71' Camavinga), Giroud (41' Thuram). 
A disposizione: Mandanda, Areola, Pavard, Disasi, Guendouzi, Veretout, Saliba.
Allenatore: Deschamps.

NOTE

Arbitro: Marciniak (Polonia).
Marcatori: Messi (A, rig. 23', 109'), Di Maria (A, 36'), Mbappe (F, rig. 80', 81', rig. 118')
Ammoniti: Fernandez (A, 45+7'), Rabiot (F, 55'), Thuram (F, 87'), Giroud (F, 90+5'), Acuna (A, 90+8'), Paredes (A, 114'), E. Martinez (A).
Espulsi: /
Recupero: 7' primo tempo, 8' secondo tempo, 1' primo tempo supplementare, 4' secondo tempo supplementare.

Christian Gugliotta

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram