LAZIONALI – “Il pareggio con il Brasile? Di positivo c’è che ci stiamo avvicinando all’idea di gioco che vogliamo proporre, il problema è che i risultati non arrivano. Sui tifosi dico che il loro umore dipende sempre da come giochiamo, i tifosi hanno capito che abbiamo cercato la vittoria fino alla fine”. Questa l’analisi dell’argentino Lucas Biglia ai microfoni del quotidiano Clarin sul momento che sta attraversando la nazionale albiceleste. Il laziale poi prosegue: “Il ct Martino è convinto che giocando in questo modo arriveranno i risultati, ci ha ripetuto che è questa la strada da percorrere”.

Quindi parla del prossimo match valido per il girone di qualificazione ai mondiali 2018, in trasferta contro la Colombia: Non siamo soddisfatti di aver conquistato due punti su nove. Sappiamo che sono pochissimi per l’Argentina. Ma allo stesso tempo siamo consapevoli che se giochiamo come contro il Brasile vinceremo molte partite. In Colombia dobbiamo ripetere quella prestazione. Ci aspetta un gran caldo, ma ci siamo preparati bene. Una buona idratazione sarà essenziale. Penso che il caldo sarà un fattore che varrà per entrambe le squadre, anche perché ci sono molti calciatori che giocano in Europa. Dovremo gestire i momenti e le energie durante il match”.

Infine, chiude con un commento sull’assenza di un big come Messi: “È chiaro che senza Messi non è lo stesso, ma non è possibile che influisca sul nostro rendimento. Anche perché è una mancanza di rispetto per chi gioca al suo posto e cerca di fare il suo meglio. Leo è il migliore, ma abbiamo giocatori in grado di sostituirlo”.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.