lazionews-lazio-fabio-maistro
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

MAISTRO LAZIO SALERNITANA – Sono ore calde sull’asse Lazio-Spal. Prosegue ad oltranza la trattativa per portare Fares nella capitale. Tra i due club c’è distanza, perché Lotito vorrebbe inserire una contropartita per abbassare il prezzo, mentre la squadra di Ferrara preferirebbe il cash. L’addio alla Salernitana di Fabio Maistro e il conseguente rientro a Roma, però, potrebbe cambiare qualcosa. La Spal, infatti, ha chiesto informazioni sul calciatore, che potrebbe risultare un asso nella manica per il club romano.

Asse Spal-Lazio

“Posso dire che Fabio Maistro quasi certamente non proseguirà la sua avventura con la maglia granata. Le sue caratteristiche non si sposano con quelle del gioco del nuovo allenatore e quindi ci attiveremo per trovare la soluzione migliore”. Sono state queste le parole di Mario Giuffredi, agente di Fabio Maistro che, ai microfoni di TuttoSalernitana, ha annunciato la fine dell’avventura del proprio interessato in Campania. L’obiettivo dei ferraresi è quello di allestire una squadra competitiva per il prossimo campionato di Serie B e Maistro sarebbe una buona pedina. La speranza della Lazio è che almeno questa contropartita possa chiudere definitivamente il discorso legato all’arrivo di Mohamed Fares nella Capitale. Il giocatore, infatti, ha da tempo l’accordo con le aquile, ma manca quello tra le società. La richiesta degli emiliani di ricevere solo cash potrebbe cambiare con l’inserimento dell’ex Salernitana. Ore calde sull’asse Roma-Ferrara, con la Lazio che prova a piazzare il terzo colpo in entrata dopo l’arrivo di Escalante e Reina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.