Tempo di lettura: < 1 minuto

ATALANTA –  Dopo il pareggio contro l’Inter, in casa Atalanta è scoppiato il caso Stendardo.

AGGIORNAMENTO ORE 11.50 – Arrivano le parole di Reja, che, ai microfoni di Sky Sport, ha commentato l’accaduto: “Queste situazioni si risolvono all’interno dello spogliatoio, tra me, il giocatore e i compagni, non penso sia il caso di esternarle. Sono situazioni spiacevoli che a volte avvengono, sono cose abbastanza delicate”

AGGIORNAMENTO ORE 7.38 – Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, il giocatore non è stato convocato per sua richiesta dopo aver saputo la non titolarità nella sfida contro i nerazzurri. Il giocatore però ha smentito: “E’ una calunnia che lede la mia immagine”, anche se dalla società fino ad ora non è arrivata nessuna comunicazione e lo stesso Reja nel post gara ha preferito non parlarne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.