LAZIONEWS-LAZIO-ATALANTA-GASPERINI
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

ATALANTA LAZIO GASPERINI – Il tecnico dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, è intervenuto al termine del match ai microfoni di Sky. Di seguito le parole del mister.

Atalanta-Lazio

“Chiaramente in tribuna si sta male perché sei meno a contatto con i giocatori e non puoi intervenire per i piccoli accorgimenti. Devo dire però che la partita mi ha dato grande soddisfazione. La squadra ha dimostrato che ha sempre meno bisogno dell’allenatore. Abbiamo cambiato piccole cose rispetto all’inizio e la partita si è rimessa in piedi”.

Macchina da gol: 77 in stagione

“La squadra ha una maturità e una sicurezza in quello che fa. Non si smonta mai e si crea comunque dei buoni presupposti nonostante le partite sia difficile. Ne è una dimostrazione questa partita: ribaltare da 2-0 non è facile. Ma già alla fine del primo tempo si capiva l’intento dei giocatori”.

L’inizio del match

“Spesso è capitato in questi due anni di andare sotto nei primi minuti. In realtà oggi siamo partiti anche un po’ più guardinghi e nonostante ciò abbiamo subito molto la prima mezz’ora. Facciamo fatica a porre rimedio a questa cosa. Poi sul 2-0 abbiamo trovato l’equilibrio giusto spostando Toloi e rimediando alle difficoltà iniziali. La Lazio ha della capacità micidiali e nonostante ciò siamo riusciti a ribaltarla.”

La rosa

“Abbiamo giocatori forti, la capacità di Gosens sotto porta è cresciuta nel tempo. Calcia con grande qualità e anche di testa e con il destro è molto migliorato. Anche Gomez per me è un giocatore universale. Lo metti dove serve e lui è sempre in grado di dare qualità alla squadra. Speriamo di recuperare Ilicic. Non pensavamo di averlo in difficoltà in questa ripartenza, ma comunque ha avuto un impatto importante anche oggi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.