AURONZO 2014 – GIORNO 1 – Non solo fatica e sudore per i giocatori della LAZIO, impegnati nel ritiro stagionale di Auronzo di Cadore. Dopo i primi test atletici, che si sono svolti per circa due ore dalle 9 di mattina fino alle 11, i biancocelesti si sono rilassati nelle vasche ghiacciate, posizionate accanto alle reti che dividono il campo dal passaggio verso gli spogliatoi. Il momento di “relax” non è solo mentale, però. La tecnica delle vasche ghiacciate, presa in prestito dal rugby, è ormai nota: serve ad aiutare il corpo a superare i traumi dell’allenamento ed abbassare la temperatura per preservare i muscoli dai traumi.

AUTOGRAFI – Momenti “di gloria” anche per i tifosi, in pochissimi giunti da Roma e per lo più curiosi del posto. A dedicarsi ai primi flash e autografi è Honorato EDERSON, apparso sorridente e felice di aver recuperato in tempo per godersi appieno la preparazione estiva insieme ai compagni. Subito dopo è la volta di MAURI, disponibilissimo con tutti i tifosi. A concludere arriva anche l’allenatore della LAZIO, Stefano PIOLI. E mentre DJORDJEVIC e BRAAFHEID tornano in macchina con il Team manager, MANZINI, gli altri tornano in hotel con i pullman.

da Auronzo di Cadore
Daniele Gargiulo

11.07 Auronzo 31 Pioli autografi
11.07 Auronzo 32 Ederson
11.07 Auronzo 30 Mauri tifosi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.