Tempo di lettura: < 1 minuto

RITIRO LAZIO AURONZO DI CADORE – La Lazio ha trascorso anche quest’anno parte del ritiro estivo ad Auronzo di Cadore. L’emergenza sanitaria legata al Coronavirus e il maltempo hanno condizionato la permanenza dei biancocelesti nella cittadina veneta. Il club ha dovuto apportare alcuni cambiamenti al programma di allenamenti, annullando anche alcuni test amichevoli. Il Comune, attraverso una nota apparsa sul sito, ha informato i tifosi che sarà possibile chiedere un rimborso per i biglietti dei match non disputati o rinviati.

Auronzo di Cadore, la nota del Comune sui rimborsi

Come si legge nella nota ufficiale, da oggi è attiva la procedura telematica per l’istanza di rimborso dei biglietti non utilizzati per gli eventi del ritiro Lazio 2020 ad Auronzo di Cadore. Sono rimborsabili tutti gli eventi annullati o posticipati per i quali l’utente abbia acquistato il biglietto secondo le modalità previste. Le richieste dovranno essere pervenute entro il 9 ottobre 2020. Qui tutte le info.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.