lazionews-lazio-immobile-luis-alberto-boateng-bayern-monaco-champions-league
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

BAYERN MONACO BOATENG – Kasia Lenhardt, l’ex compagna del calciatore del Bayern Monaco Jerome Boateng, è stata trovata morta nel suo appartamento lo scorso 10 febbraio. Come riporta la Bild, la procura di Monaco ha riaperto le indagini nei confronti del giocatore per lesioni personali. Sembra che l’esame autoptico abbia identificato un lobo dell’orecchio strappato sul corpo della modella. Di seguito le parole del procuratore capo Anne Leiding.

Le parole di Anne Leiding sul caso di Kasia Lenhardt

“Il procedimento è stato riaperto il 10 febbraio 2021 perché ci sono arrivate nuove informazioni nell’ambito dell’inchiesta sulla morte a Berlino, che potrebbero dare indicazioni su una possibile continuazione del procedimento. L’indagine è ancora in corso”

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.