CALCIOMERCATO

Bayern Monaco, Rummenigge: “Siamo favoriti, ma non sottovaluteremo la Lazio”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

BAYERN RUMMENIGGE – Karl-Heinz Rummenigge, Direttore Amministrativo del Bayern Monaco prossimo avversario della Lazio in Champions League, ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera. Tra i tanti temi trattati c’è stato ovviamente il doppio confronto europeo alle porte con la formazione biancoceleste. Ecco le parole dell’ex bomber dell’Inter negli anni ’80.

Rummenigge sulla sfida Lazio-Bayern di Champions

“Siamo favoriti, ma vedendo la Lazio contro il Dortmund e contro l’Inter ci siamo accorti che non sono da sottovalutare”.

Sul salary cap

“Un tetto salariale? Sarebbe forse una buona iniziativa, ma nel 2008 con Platini presidente della Uefa e Infantino direttore generale, siamo andati a Bruxelles per capire se fosse una strada percorribile: i politici ci hanno sempre detto che saremmo andati contro la legge europea. Magari adesso è il momento opportuno di fare una nuova iniziativa e correggere quello che abbiamo combinato negli ultimi dieci anni”.

Rummenigge sulla nuova Champions League

“La formula con 36 squadre a girone unico con 10 partite a testa è davvero così spettacolare? Sì. Sarà molto più spettacolare e vivace della fase a gruppi di oggi, che spesso è noiosa nelle ultime giornate. Sarà più complicato qualificarsi e più avvincente. I campionati nazionali avranno sempre un valore di alto livello. La nuova Champions è la ciliegia sulla torta, ma il valore del campionato non cambia: per il tifoso italiano è importante come finisce il derby di Milano o la partita contro la Juve”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI