CALCIOMERCATO

Bergonzi: “Su Lazzari c’erano gli estremi per un rigore. Il braccio di Zappacosta non congruo”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

GENOA LAZIO ARBITRI RIGORE – Durante la quindicesima giornata di Serie A la Lazio ha pareggiato 1-1 con il Genoa. Durante la partita ci sono stati degli episodi che ne hanno condizionato l’andamento. Un tocco di mano di Zappacosta e un intervento in ritardo di Czyborra non sono stati valutati sufficienti per assegnare un rigore alla squadra di Simone Inzaghi. In giornata ha preso parola ai microfoni di TMW Radio l’ex arbitro Mauro Bergonzi che ha espresso una sua idea sulle scelte di Calvarese.

Le parole di Bergonzi sulle scelte arbitrali di Calvarese

Czyborra entra in maniera scomposta su Lazzari, c’erano gli estremi per il rigore, ma per il Var non era chiaro evidente errore. Il braccio di Zappacosta non congruo.”

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI