NOTIZIE LAZIO – 17 minuti di gioco all’Olimpico e la Lazio e già in vantaggio contro il Bologna. La firma è d’eccezione: Lucas Biglia, prima rete con la fascia da capitano biancoceleste al braccio. L’argentino, che aveva deciso con un rigore l’ultimo Lazio-Bologna (38° giornata della stagione 2013-14) mette a segno il settimo gol con l’aquila sul petto.

Passano sei minuti e la Lazio raddoppia, stavolta con la zampata di Kishna, che si conferma giocatore infallibile agli esordi. Come con l’Ajax (quando segnò all’Az Alkmaar), il talento olandese gonfia la rete alla prima apparizione. Un bel biglietto da visita per iniziare al meglio l’avventura in biancoceleste.

Giorgio Marota

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.