NOTIZIE LAZIO – Ai microfoni di Lazio Style Radio89.3, Angelo Cragnotti, responsabile della biglietteria biancoceleste, ha fatto il punto sui dati del botteghino: “Ci siamo trovati di fronte ad un dato sorprendente: sono 17 mila i biglietti venduti. La curva nord è già esaurita, ma c’è ancora disponibilità nei Distinti nord-est e nord-ovest. Nonostante l’affluenza negli scorsi anni in occasione dei preliminari fosse stata sempre vasta, non ci aspettavamo questa risposta da parte dei tifosi. Prevediamo più di 30mila spettatori totali. L’unica raccomandazione è non acquistare il biglietto all’ultimo momento. Il giorno della gara sarà possibile acquistare il tagliando solo alla biglietteria in viale delle Olimpiadi 61, presso l’ex ostello della gioventù. Il punto vendita sarà attivo dalle ore 16:45 di martedì 18 agosto abilitato a rilasciare solo tagliandi per la tribuna Tevere, Tevere Top, Tevere disabili, Monte Mario e D’onore centrale. Comunque il punto vendita di Parco Leonardo resterà aperto anche martedì che in teoria sarebbe il giorno di riposo”.

Sulla vendita per la gara di ritorno in Germania
“In poche ore sono stati più di 600 i biglietti venduti, Avremmo una grossa presenza di nostri tifosi anche in Germania. Noi abbiamo richiesto 1300 biglietti in totale, ma se continua così chiederemo al Bayer tutto il settore ospite”.

Sulla vendita per la prima di campionato Lazio-Bologna
“I tifosi si stanno concentrando sulla Champions, ma la campagna abbonamenti sta andando bene. Stiamo sfiorando la quota 10mila”. 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.