Tempo di lettura: < 1 minuto
(foto Getty Images)

GERMANIA-SVEZIA – E ora il conto segna -1! A Miroslav Klose sono bastati 8 minuti per mettere il suo zampino nella gara contro la Svezia di Ibrahimovic: grande azione di Reus sulla fascia sinistra culminata con un cross in mezzo sul quale il bomber biancoceleste si è avventato come un falco ed ha trafitto l’incolpevole Isaksson. Ma ‘Mito’ Klose evidentemente non era ancora sazio: dopo appena 7 minuti ha messo a segno anche il suo secondo gol personale. Azione fantastica tutta di prima tra Muller e Reus che ancora una volta mette al centro per il panzer della Lazio che, come al solito, si fa trovare pronto per la deviazione in rete. Terzo gol nel giro di quattro giorni (si vede che le parole di Hoeness lo hanno caricato…) ed ora il record di Gerd Muller dista solo una lunghezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.