Tempo di lettura: < 1 minuto

BRESCIA BALOTELLI – SuperMario torna in Serie A, al Brescia in particolare, città nella quale è cresciuto. Oggi, Balotelli è intervenuto nella conferenza stampa di presentazione: ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni.

BRESCIA – “È nata questa scelta tramite Mino, non è stato poi così difficile scegliere il Brescia”.

OBIETTIVI – “Paura zero, sono motivato e pronto ad aiutare i miei compagni. La paura magari l’avete voi”.

ROBERTO MANCINI – “Ho sentito il commissario tecnico in occasione del mio compleanno. Brescia può darmi tutto e io posso dare molto di più a questa città”.

ESPERIENZA ALL’ESTERO – “Non sono uno che guarda la televisione, che legge molto, ma ormai ci sono abituato non si può piacere a tutti, è normale. Ho passato più anni che in Italia fuori, mia mamma all’inizio piangeva per la possibilità di Brescia, poi era contentissima. Anche perché mio padre era di questa città e sarebbe stato un sogno anche per lui”.

NAZIONALE – “È un obiettivo. Sul razzismo non lo so, non ho ancora iniziato, ma mi auguro con tutto il cuore che non accadano le stesse cose di tanti anni fa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.