ROME, ITALY - OCTOBER 23: A general view of the SS Lazio training session at Formello sport centre on October 23, 2019 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
Tempo di lettura: < 1 minuto

CTS CORONAVIRUS CALCIO – La settimana appena iniziata sarà decisiva per conoscere le sorti del campionato di calcio. Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha ammesso che sarà osservata la massima prudenza per la ripresa degli allenamenti di squadra. Proprio su questo punto, come riporta Leggo, il Comitato Tecnico Scientifico ha espresso un parere, dettando alcune regole che ogni squadra dovrà rispettare per un ritorno alle sedute di gruppo dal prossimo 18 maggio.

Le regole del Cts sugli allenamenti

Il piano previsto dal Cts per la ripresa si articola in due punti. In primo luogo le misure previste dal protocollo di sicurezza per gli allenamenti di gruppo del calcio devono essere sotto la diretta responsabilità del medico sociale. Secondo, le squadre devono essere sottoposte a una quarantena di 14 giorni in caso di una positività durante gli allenamenti collettivi. Regole più stringenti, insomma. Come era lecito aspettarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.