Lazionews-Lazio-Vecino.jpg
Getty Images
Tempo di lettura: 2 minuti

CALCIOMERCATO LAZIO ESCALANTE JALLOW – Primi movimenti di mercato in casa Lazio, in cerca di rinforzi per il presente ma anche per il futuro. La rosa, per quanto riguarda i titolari, è completa e ha bisogno solo di qualche aggiustamento sulle seconde linee. A meno di clamorosi cambiamenti non ci saranno colpi altisonanti, la società ha dichiarato di avere già una squadra competitiva. Tare si guarda in giro e punta a qualche occasione rimanendo fedele al suo metodo di lavoro.

Escalante e Jallow

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il primo colpo di mercato della Lazio è già arrivato. Si chiama Gonzalo Escalante, centrocampista prossimo ai 27 anni attualmente in forza all’Eibar. Il giocatore è sbarcato lunedì a Roma e nella giornata di ieri ha svolto le visite mediche e firmato il contratto a Formello. Un acquisto per il futuro dato che arriverà a giugno e si legherà con i biancocelesti fino al 2024. Nel suo palmares c’è già un trascorso in Italia, nel Catania di Marcolin della stagione 2014-2015 militante in Serie B. Arriva ora alla Lazio per aggiungere qualità e quantità a centrocampo. Un acquisto già per gennaio potrebbe essere Lamin Jallow, attaccante attualmente in forza alla Salernitana. L’operazione consentirebbe ai biancocelesti di aggiungere una pedina al reparto offensivo, come richiesto da Inzaghi, e all’altra società di Lotito di fare cassa. Il gambiano finora ha segnato 6 gol in 12 presenze e potrebbe rivelarsi un profilo interessante. Dalla Spagna poi è rimbalzata un’indiscrezione che accosta il nome di Luis Advincula ai capitolini. È un laterale destro peruviano che compirà 30 anni a marzo e che fa della velocità l sua arma migliore.

Vecino

Intanto la Lazio ha in canna anche un colpo importante per il centrocampo. Come riportato su Il Messaggero Tare starebbe pensando a Matias Vecino, centrocampista 28enne uruguaiano in forza all’Inter. I nerazzurri lo avrebbero offerto in prestito con diritto di riscatto per una cifra intorno ai 20 milioni di euro. Il club biancoceleste dovrebbe accollarsi una parte consistente del suo ingaggio pari a 2,5 milioni di euro. La società valutà questa possibilità, Inzaghi lo accoglierebbe volentieri per portare esperienza in vista del raggiungimento dell’obiettivo Champions League.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.