Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIONEWS.EU – Tra poche settimane il calciomercato aprirà ufficialmente i battenti. La Lazio, dopo una stagione fallimentare, è chiamata al riscatto e i dirigenti di Formello sono già a lavoro per rivoluzionare la squadra biancoceleste. Saranno tanti i movimenti che coinvolgeranno i giocatori laziali, sia in entrata che in uscita. Al fine di avere un quadro chiaro, la redazione di Lazionews.eu ha analizzato nel dettaglio la situazione di tutti i componenti della rosa: partiamo con i portieri e i difensori.

I PORTIERI

Marchetti – Dopo una lieve flessione, il portiere biancoceleste si è ripreso ed ha chiuso la stagione alla grande, tanto da meritare un posto nei 23 scelti da Conte per il prossimo Europeo, in programma in Francia dal prossimo 10 giugno. Escludendo clamorosi colpi di scena, toccherà di nuovo a lui difendere la porta della Lazio nel prossimo campionato.

Berisha – L’albanese dovrebbe andare via, le chance di vederlo ancora a Formello sono pochissime. Il 27enne, infatti, titolare con la sua Nazionale, non vuole passare un altro anno in panchina.

Guerrieri – Il classe ’96, premiato come ‘Miglior giovane portiere’, andrà a farsi le ossa in prestito.

Vargic Il portiere croato è stato acquistato dalla Lazio dal Rijeka e arriverà dopo gli Europei, nei quali sarà impegnato con la sua nazionale. Sarà il nuovo vice di Marchetti.

Matosevic – Seguirà le orme di Guerrieri. Dopo aver finito il ciclo in Primavera, ricoprirà il ruolo di terzo portiere in Prima Squadra.

I DIFENSORI

Basta – Il terzino serbo è ancora considerato il padrone della fascia destra. Verrà sicuramente riconfermato per la prossima stagione.

Konko Nonostante la belle prestazioni fornite, il francese non dovrebbe rinnovare il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno.

Patric – Il suo futuro è un’incognita. Non ha reso come si sperava, ma la Lazio potrebbe comunque concedergli un’altra chance.

Mauricio – Per lui i bonus sono finiti e potrebbe finire in Turchia.

De Vrij – L’olandese sarà il vero acquisto della prossima stagione. La società biancoceleste punta molto su di lui, che nel ritiro di Auronzo dovrà dimostrare di aver smaltito l’infortunio subito e la conseguente operazione.

Gentiletti – La sua posizione è in bilico, ma la sua permanenza a Roma non è da escludere

Hoedt L’ambientamento nella Capitale non è stato facile per il classe ’94, che gode ancora della fiducia del club. Anche il prossimo anno lo vedremo indossare la casacca biancoceleste

Bisevac – Sirene greche per il serbo, arrivato nel mercato di Gennaio dal Lione. Sarebbe dovuto essere l’uomo in più per la difesa, ma non ha mantenuto le aspettative. Verrà quindi ceduto in questa finestra di mercato. Il Paok Salonicco sembrerebbe essere la sua prossima destinazione.

Radu Il rumeno ha firmato la scorsa estate un quinquennale, dunque farà parte del progetto futuro biancoceleste. Durante la sua carriera, però, si è dimostrato spesso inaffidabile a causa di troppi problemi fisici accusati. Questo spiegherebbe il perchè Tare avrebbe quasi concluso la trattativa per Adriano, terzino sinistro del Barcelona.

Braafheid – 23 presenze in due anni, questo dato parla da sè. L’olandese, anche per colpa di tanti infortuni, ha deluso e non rinnoverà il contratto, in scadenza il prossimo mese.

Filippini Il terzino sinistro, in prestito alla Pro Vercelli, ha un contratto con la Lazio fino al 2019. E’ un prodotto del settore giovanile biancoceleste e potrà tornare utile nella prossima stagione, dove sarà necessario tesserarne quattro.

PrceVinicius – Il loro futuro è lontano da Formello. Potrebbero andare di nuovo in prestito.

Elez – Il centrale croato potrebbe essere riscattato dall’Aarhus, squadra danese in cui attualmente milita.

Riccardo Caponetti

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.