Tempo di lettura: 2 minuti

(foto Getty Images)

Alla fine è arrivata “soltanto” l’Europa League, ma resta il fatto che la stagione biancoceleste sia stata più che positiva, dove in alcuni tratti è stata assoluta protagonista del campionato. Ora la società si metterà in moto per rinforzare la rosa alla luce del duplice impegno che comporterà l’Europa League ed uno degli obiettivi principali è quella punta da 15-20 gol tanto invocata da Reja. Ecco i nomi dei giocatori che potrebbero vestire la maglia biancoceleste nella prossima annata:

Mauricio Pinilla – L’attaccante del Palermo ha fatto intravedere grandi cose quest’anno. Del reparto offensivo è stato il migliore, perché Abel Hernandez si è acceso a intermittenza e Miccoli spesso e volentieri è stato tenuto fuori dall’undici. Ha troppi infortuni e sembra che il presidente Zamparini voglia vendere lui per fare cassa e mantenere i giocatori più rappresentativi.

Alberto Gilardino – La sua candidatura sarebbe stata più concreta se si fosse centrata la Champions, dato l’alta valutazione del sul cartellino e l’ingaggio oneroso che il giocatore percepisce. Inoltre Gila piace anche a Juventus e Lione. Sarebbe l’uomo d’area giusto, anche nelle sue stagioni più sciagurate è andato oltre i dieci gol. La missione è quasi impossibile ma nel calcio mai dire mai…

Maxi Lopez – L’attaccante argentino non è riuscito riconfermare l’impressionante media-gol della scorsa stagione ma ha comunque fornito tanta sostanza in questa stagione, probabilmente l’ultima sotto i piedi dell’Etna. Piace anche alla Fiorentina, ma la Lazio sembra essere in leggero vantaggio vista anche la possibilità di inserire Kozak come parziale contropartita.

Djibril Cissè –  Esperienza da vendere, ma ha un paio di limiti, anche caratteriali. Non è mai stato un grandissimo goleador, anche se agli inizi della carriera con l’Auxerre sembrava potesse diventarlo, e ora al Panathinaikos è andato oltre i 20 gol nelle ultime due stagioni. C’è da dire che l’Alpha Etniki non è la Serie A…

Marouane Chamakh – Acquistato l’estate scorsa dall’Arsenal, l’attaccante marocchino non è riuscito ad imporsi nei Gunners e per questo potrebbe decidere di cercare maggior spazio altrove. Uno degli ostacoli alla trattativa potrebbe essere rappresentato dall’ingaggio del giocatore che supera i 2 milioni di euro a stagione.

Miroslav Klose – Lui, di gol, ne ha sempre fatti a valanghe, rappresenterebbe quindi una garanzia. Inoltre è disponibile a parametro zero – quindi succulento anche per quel che riguarda il prezzo – ma il suo problema è forse l’ingaggio richiesto, troppo alto: si parla di più di 3 milioni, decisamente troppo per le casse biancazzurre.

D.G.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.