Il calendario della Lazio | Ecco quando non prendersi impegni: c’è il derby

Pubblicato 
venerdì, 24/06/2022
Di
Daniele Izzo
lazionewseu-mikytharian-sslazio-lazionews
Tempo di lettura: 2 minuti

CALENDARIO LAZIO ROMA DERBY – “Me sò svegliato presto stamattina, la Lazio gioca a casa, ancora c’è la brina. Il fatto è che de sabato la notte dormo poco, me giro e me rigiro, poi dicono che è un gioco”. Chi nel mondo biancoceleste non conosce la straordinaria melodia di Enrico Lenni. Chi non conosce ‘Lazio Caput Mundi’. E ancora, chi non conosce la sensazione che si prova la settimana, il giorno e le ore prima del derby. Apatia, attendismo, frenesia, energia, ansia, paura? No, nessuno di questi termini sarebbe appropriato. Ognuno vive la stracittadina a modo suo. Le etichette non sono ammesse, men che meno i cataloghi.

Serie A, calendario 2022/23: Lazio e Roma, le date dei derby

Proprio per questo oggi, a distanza di ben cinquanta giorni dall’inizio del campionato, siamo sicuri che ogni laziale ha atteso con ansia la cerimonia dello spoglio dei calendari. Magari ha sorriso nel vedere che il 14 agosto, alla vigilia della festa cardine dell’estate, potrà salutare all’Olimpico un grande ex come Sinisa Mihajlovic. Ma poi si è accomodato trepidamente in poltrona, con la testa che non esulava da due partite: Lazio – Roma e Roma – Lazio. I due derby della Capitale quest’anno cadranno a novembre e a marzo. Precisamente nel week-end del 6 novembre 2022 e in quello del 19 marzo 2023. All’andata i padroni di casa saranno i giallorossi, al ritorno i biancocelesti. Sara l’autunno, con i suoi calori caldi ad aprire le danze; sarà il tardo inverno, con gli Appennini ancora imbiancati e la voglia di mare che già sale, a chiuderle. Ma soprattutto saranno quattro colori, il bianco e il celeste da una parte, il giallo e il rosso dall’altra, a colorare ancor di più la Capitale in due fine settimana che non concedono compromessi. Non c’è impegno che tenga, né vacanze, cerimonie o quant’altro quando c’è in palio l’onore. E, in termini meno aulici, almeno sei mesi di sfottò agli avversari.  

Daniele Izzo

LEGGI ANCHE: Allarme Lazio: una società tenta Romagnoli con un ingaggio top

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram