CANIGIANI BIGLIETTI – Questa sera la Lazio scenderà in campo a Ferrara contro la Spal, nel 30esimo turno di Serie A. Marco Canigiani è intervenuto ad Elle Radio, per fare il punto sulla situazione dei biglietti venduti per le prossime sfide.

SPAL E SASSUOLO – “A Formello si respira un’aria serena e tranquilla di chi sa il fatto proprio, andiamo avanti molto tranquilli. Per la trasferta di questa sera a Ferrara sono stati venduti per la precisione 558 biglietti. Stiamo continuando a perseguire una politica di prezzi bassissimi, abbinata a “BusInsieme” che permette di venire allo stadio nella maniera più comoda possibile. Ci sono tutti i presupposti per un bagno di folla, al momento i numeri della vendita non sono stratosferici, siamo intorno ai 7000 biglietti venduti ma dalla giornata di oggi ci aspettiamo un incremento.”

ULTIME PARTITE DI CAMPIONATO – “Non è sempre vero che a ridosso della partita c’è un boom di vendite, i giorni centrali della settimana sono di solito quelli cruciali per la vendita. L’incremento di presenze rispetto al passato è stato notevole, anche se si partiva da una base difficile. L’incremento è stato però agevolato dallo sforzo della società, pagare 10 euro per curve e distinti per una partita di Serie A è una rarità. Per le ultime partite di campionato ci aspettiamo di superare costantemente i 40.000 presenti per aumentare lo zoccolo duro degli abbonati in vista della prossima stagione, sono convinto che le presenze fisse ne portano tante altre “mobili”. Io dico sempre che perdere i tifosi è semplice e riconquistarli è difficilissimo, ma i risultati negli ultimi anni sono stati sicuramente confortanti”. PerLazio-Udinese e Lazio-Chievo ragioneremo all’inizio della prossima settimana per eventuali agevolazioni e idee da mettere in pratica”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.