lazionews-canigiani-marco
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

CANIGIANI LAZIO – La Lazio si prepara per la prossima stagione. Il 20 agosto la squadra si radunerà a Formello per poi partire il 23 alla volta di Auronzo di Cadore per il ritiro estivo. Il responsabile del marketing biancoceleste Marco Canigiani è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale del club e ha affrontato svariati temi legati alla prossima annata, dalla questione abbonamenti alla presentazione delle nuove maglie. Ecco le sue dichiarazioni.

Canigiani sulla questione abbonamenti

“E’ stato prorogato il termine per usufruire del voucher. Scadrà il 1° settembre, anche perché non sappiamo quando riaprirà la vendita degli abbonamenti. La data del 1° settembre è valida per ha intenzione di utilizzarlo nello store di via Propaganda, poi si potrà usare anche più avanti per abbonamenti e biglietti. Ricordo però che entro, e non oltre, il 30 agosto va fatta la richiesta per usufruire del voucher”.

La riapertura dello stadio

“Purtroppo non ci sono notizie. Ogni giorno ci sono cambiamenti continui, legati alla curva dei contagi. La situazione è molto fluida per tutti i sistemi. Al momento non abbiamo indicazioni precise per quanto riguarda la situazione stadio”.

Il ritiro ad Auronzo

“La Regione ha autorizzato la presenza dei tifosi. Una presenza contingentata, previa autorizzazione. Noi dovremo garantire ai giocatori un certo tipo di distanziamento, quindi il villaggio non sarà allestito come al solito. Tutto sarà fatto nel rispetto delle regole che saranno imposte”.

La presentazione delle nuove maglie

“Ci sarà la presentazione di una delle maglie ad Auronzo. Ci saranno poi altri eventi regolamentati dalla Regione. Non sarà il consueto ritiro, ma non mancheranno le occasioni per stare bene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.