Tempo di lettura: < 1 minuto

FABIO CANNAVARO LAZIO – Nel consueto appuntamento insieme a “Er Faina” oggi è stato Fabio Cannavaro a rispondere ad alcune domande. Tra le rivelazioni anche la possibilità di vestire la maglia biancoceleste nell’era Cragnotti.

Le parole di Cannavaro

“L’infortunio di Nesta al Mondiale? Con Alessandro ho giocato tanti anni in Nazionale. La coppia Cannavaro-Nesta era un belvedere. Però con Marco (Materazzi ndr) avevo giocato all’Inter, lo conoscevo, quindi ero sereno anche quando si fece male Nesta. Con Sandro bastava un niente per capirci, a livello individuale arrivavamo dove gli altri non arrivavano”. 

I compagni più divertenti

Al Napoli Paolo Di Canio è stato il compagno più simpatico che ho avuto. Era molto divertente, aveva sempre la battuta pronta. Al Parma Asprilla, all’Inter Vieri, alla Juve Ferrara, al Real Madrid Cassano e Sergio Ramos“.

La possibilità di vestire la maglia della Lazio

Io alla Lazio? Con la Lazio ci fu qualcosa all’epoca di Cragnotti che aveva buoni rapporti con Tanzi. Ebbi una possibilità concreta di andare alla Roma ma poi non se ne fece nulla”.

Klose e Immobile

Klose? Durante un’amichevole a Firenze per marcarlo gli misi una mano in petto, lui mi guardò come a dire: ‘ma che sta facendo questo’. Non era abituato a questi metodi di marcatura, io ero così. Immobile? Lui è un vero bomber, ma con me in campo non li avrebbe mai fatti tutti quei gol (ride ndr). Migliorato tantissimo, è ideale per un allenatore che vuole giocare in profondità”. 

Serie A

“La Lazio è una sorpresa ha fatto dei buonissimi risultati e messo un po’ di pepe al culo alla Juventus. Questo è importante per il campionato. Penso che i bianconeri rimangano però superiori e che dipenderà tutto da loro. L’Inter è indietro nonostante abbia speso tanto sul mercato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.