NOTIZIE SS LAZIO – Caos a BARI. La sconfitta di oggi dei galletti sul campo del Crotone per 3-0 ha accentuato un periodo che è già nerissimo. Al fischio finale la bufera è solo cominciata, perché il tecnico dei pugliesi Devis MANGIA, interrogato su due dei tre biancocelesti in prestito, risponde così a ‘Radio Norba’. “FILIPPINI volevo inserirlo a gara in corsa, ma poi ho avuto bisogno di giocatori offensivi per recuperare il risultato. MINALA? Non merita di giocare, non si allena con serietà, è per questo che non lo getto mai nella mischia”. Altro che frecciata, questa è una vera e propria bomba a mano lanciata agli indirizzi del camerunense. E prontamente rispedita al mittente dall’agente del classe ’96 Diego Tavano. “Dispiace che Mangia se la prenda con un ragazzo che si sta impegnando al cento per cento -ha detto a ‘tuttomercatoweb.com’-, Joseph continuerà a fare il suo dovere e rimane a disposizione dell’allenatore. Penso che le parole di Mangia siano dettate solo da frustrazione. Sulla serietà del giocatore tutti i suoi ex allenatori possono confermare. Probabilmente Joseph ha pagato il fatto che tanti lo vorrebbero vedere in campo. Non ho dubbi che si alleni con serietà”. Poi è lo stesso centrocampista in prestito dalla Lazio a farsi sentire dal proprio profilo Facebook. Non ho l’abitudine di parlare tanto. Chi mi conosce sa quello che valgo!”. Poi poco dopo la doccia fredda, nell’aria, per il tecnico dei biancorossi che viene esonerato: “La FC Bari 1908 comunica di aver sollevato dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra il sig. Devis Mangia.”

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.