CALCIOMERCATO

Caso Juve-Napoli, De Laurentis risponde a Pirlo: “Dovrebbe fare l’allenatore e basta”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

NAPOLI DE LAURENTIS PIRLO – Il patron del Napoli Aurelio De Laurentis sta passando un periodo di particolare pressione dovuto dai risultati negativi ottenuti in campionato ma non solo. Il presidente ha fatto i conti anche sul caso della partita contro la Juve. Dopo la decisione presa dal Coni, la partita verrà rigiocata. Pirlo dice la sua riguardo il fatto: “Le altre squadre sono state corrette e hanno giocato”. De Laurentis però, non ha esitato a rispondere ai microfoni di Radio Capital.

Le parole di De Laurentis

“Le dichiarazioni di Pirlo sulla sentenza del Coni? Pirlo dovrebbe fare l’allenatore e basta e lasciare ai suoi rappresentanti societari e al responsabile della comunicazione semmai dare una risposta interpretativa a quella che è una sentenza dello stato. Una legge dello Stato in un casino come il Covid che era prevedibile, che lo Stato non si è dimostrato capace di affrontare. Che fai? Anteponi la legge dello sport a una legge dello Stato rischiando rischiando il penale se tu la disattendi? Una follia, ma Pirlo non fa di mestiere l’avvocato, non conosce certe procedure. Non voglio prendermela con Pirlo dandogli del pirla, sarebbe troppo facile, ha detto quello che avrebbe detto ogni allenatore a difesa della sua società”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI