lazionews-suarez-luis
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

SUAREZ PARATICI – “Sono indignato per quanto successo finora, compreso l’assembramento dei mezzi d’informazione oggi sotto alla procura. Faremo in modo che tutto questo non accada più”. Queste sono le parole del procuratore capo Raffaele Cantone che, come riporta l’ANSA, ha deciso di interrompere l’indagine relativa al caso Suarez. Nell’edizione odierna de Il Corriere della Sera, però, sono riportate delle nuove intercettazioni tra il direttore dell’Università di Perugia Simone Olivieri e colui che esaminerà il calciatore, Lorenzo Rocca.

Caso Suarez, le intercettazioni

Il direttore Olivieri: “Ho parlato con gli avvocati della Juve (Maria Turco dello studio di Luigi Chiappero, ndr), dopo Suarez facciamo un accordo, ci mandano i calciatori della Primavera. Mi ha chiamato Paratici, il diesse della Juve, per Suarez. Tocca fare le cose per bene, sennò passiamo da mercenari”. La risposta del docente Rocca: “Possiamo sfruttare ’sta cosa del Covid che il pubblico non può entrare, tanto con le norme post Covid basta l’orale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.