CALCIOMERCATO

Cellino: “In Italia i presidenti del club non decidono più nulla”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

BRESCIA CELLINO SERIE A – Sono diversi coloro che si sono sempre mostrati sfavorevoli alla ripresa del campionato. Tra questi c’è il presidente del BresciaMassimo Cellino. Oggi è tornato a parlare della situazione attuale, ai microfoni di Teletutto.

Le parole di Cellino

“È uno schifo. Fare il presidente di una squadra di calcio è diventato impossibile. Ormai non decidi più niente. Sembra essere tornati ai tempi della GEA. Tutto questo mi disgusta, sto pensando di lasciare il mondo del pallone. In Italia il calcio non ha futuro, ma nessuno si prende la responsabilità di decidere. Malagò cosa sta facendo? Spadafora invece di decidere per lo stop cosa fa aspetta la Merkel? Non si può andare più avanti così. Sono disgustato che riprendano pure a giocare non mi interessa più”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI