shows the name XXX during the UEFA Champions League Q1 qualifying round draw at the UEFA headquarters on June 24, 2013 in Nyon, Switzerland.
Tempo di lettura: < 1 minuto

CHAMPIONS LEAGUE RISULTATI QUARTI – Succede davvero di tutto al ‘Santiago Bernabeu’ nel ritorno dei Quarti di finale di Champions League: la Juventus è chiamata ad una vera impresa per recuperare lo 0-3 subito in casa dal Real Madrid. Sembra di vivere le emozioni di ventiquattro ore fa: passano infatti appena 5′ e Mandzukic porta in vantaggio i bianconeri. La squadra di Allegri domina a centrocampo e al 37′ arriva il meritato raddoppio: cross di Lichtsteiner dalla destra, stacco ancora dell’attaccante croato e palla in rete. Nella ripresa il copione della partita non cambia e al 61′ Matuidi gela il ‘Bernabeu’ sfruttando al meglio un’indecisione di Navas e realizzando il gol che porterebbe il match ai supplementari. La reazione del Real Madrid porta il nome di Cristiano Ronaldo ed Asensio che impegnano Buffon in più di un’occasione ma la Juventus tiene sino all’ultimo secondo del recupero: poi accade l’inimmaginabile. Benatia commette fallo sul fenomeno portoghese e l’arbitro decreta calcio di rigore. Le proteste costano a Buffon il rosso diretto, Szczesny entra per compiere il miracolo al posto di Higuain ma Cristiano Ronaldo è perfetto: palla sotto al sette e Real Madrid in semifinale.

IL BAYERN SI QUALIFICA – Poche emozioni, invece, all’ ‘Allianz Arena’ dove la partita tra Bayern Monaco e Siviglia termina senza reti: i bavaresi accedono in semifinale in virtù della vittoria per 2 a 1 nella gara di andata. Per gli spagnoli l’unica occasione è la traversa di Correa, per il resto poche emozioni. Liverpool, Real Madrid, Bayern Monaco e Roma sono le squadre qualificate che si giocheranno l’accesso alla Finale di Kiev.

Marco Barbaliscia

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.