CALCIOMERCATO

Chinaglia, il ricordo di Cucchi: “Quando prendeva palla era impossibile restare seduti”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

CHINAGLIA CUCCHI – Nel giorno dell’anniversario della morte di Giorgio Chinaglia è forte il ricordo del mondo Lazio nei suoi confronti. Anche Riccardo Cucchi, noto giornalista di fede biancoceleste, ha voluto omaggiarlo tramite i propri canali social. Ecco le sue parole.

Il ricordo di Cucchi

“Cercavo la sua sagoma dalla Curva Nord. Il campo era lontano, ma lui era inconfondibile. E quando prendeva palla impossibile per noi rimanere seduti. Un boato, il nostro urlo, lo accompagnava. Sempre…Chinaglia.”

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI