CISSE: “Chiedo scusa ai tifosi per non averli salutati, grazie per il supporto e Forza Lazio”

L’attaccante francese non riesce a segnare dalla prima di campionato

(getty images)

Djibril Cisse non ci sta. Non riuscire a segnare lo fa stare male, non è abituato. Anche quella di ieri sera è stata una partita appannata, il Leone Nero non ha ruggito e Reja nella ripresa l’ha sostituito. Lui è uscito dal campo con lo sguardo visibilmente deluso e si è precipitato subito verso le scale che portano negli spogliatoi. A freddo deve averci ripensato, e attraverso il suo profilo personale su Twitter ha prima voluto ringraziare i sostenitori biancocelesti:  “Voglio ringraziare i tifosi per il sostegno, sto avendo un periodo difficile, ma vi prometto a tutti che combatterò e cambierò la situazione”. Poi, Djibril si è scusato:Voglio chiedere scusa ai tifosi per non averli salutati quando sono uscito dal campo, ero arrabbiato e deluso”, e ha concluso con un “Forza Lazio”. Il popolo biancoceleste l’ha già perdonato.

L.B.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.