(getty images)
(getty images)

NOTIZIE SS LAZIO- E’ ormai alle spalle la serata bella e sfortunata del match contro la Juve, dove la Lazio di Reja è sembrata tornare sui livelli che l’hanno portata a essere ai vertici del calcio italiano negli ultimi anni. Ora è tempo di Coppa Italia con la partita difficilissima in casa del Napoli, che ai microfoni di Lazio Style Radio 100.7 ha presentato Francesco Colonnese. “Il Napoli nelle ultime settimane non è stato brillante, ma il fattore campo può essere fondamentale. La Lazio può essere una sorpresa, può sfruttare i contropiede. Il Napoli magari è un attimo favorito, vorrà cercare di rifarsi rispetto al campionato, ma la Lazio venderà cara la pelle. La partita deve essere vinta sugli esterni, i biancocelesti devono essere bravi a fronteggiare gli attaccanti del Napoli. Non penso che ci sarà troppo turnover, al massimo 2-3 cambi per entrambe le squadre“. Sul cambio di marcia con Reja: “E’ stato molto astuto, molto saggio. Ha portato serenità, si è affidato ai giocatori che conosceva meglio. La Lazio è ritornata a essere più squadra, questo anche grazie all’aiuto di Bollini. Si vede che c’è un grande lavoro tattico, lo staff è di ottimo livello e può fare solamente bene. La Lazio può rientrare nella lotta per l’Europa League, non ha tempo da perdere e deve cercare di vincere il più possibile. Con i veterani in ottima forma, può rientrare. Sono molto fiducioso dopo aver visto la prestazione della Juve, ho visto una squadra molto compatta, attenta“. Sui nuovi acquisti: Biglia non poteva essere quello che abbiamo visto fino a qualche partita fa. Gli altri sono giovani, l’ambiente della Lazio è esigente. Berisha? Mi ha sorpreso molto, mi sembra bravo, non ha fatto rimpiangere un portiere come Marchetti“. In conclusione una battuta sull‘importanza di Mauri.E’ una mezzala moderna, sa coprire ogni fase, è un giocatore importante per questa squadra. Il suo inserimento farà bene alla Lazio“.


Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.