Conferenza, Inzaghi: "Temevo il Torino, complimenti ai ragazzi. Cataldi un trascinatore, ora testa al Milan"

Pubblicato 
mercoledì, 30/10/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO TORINO INZAGHI - Una notte magica nel ricordo di Vincenzo Paparelli. La Lazio strapazza per 4 a 0 il Torino, trovando la seconda vittoria consecutiva in campionato. I biancocelesti realizzano due gol per tempo, con Immobile ancora una volta mattatore di serata. L'azzurro, con una doppietta, si è portato a 99 reti con la Lazio. L'allenatore dei capitolini, Simone Inzaghi, è intervenuto in conferenza stampa per commentare quanto accaduto sul rettangolo di gioco.

Dallo stadio Olimpico
Marco Barbaliscia

Lazio Torino

"Sono soddisfatto e contento per i ragazzi, ci tenevano tanto. Temevo questa patita, il Torino ci ha sempre dato filo da torcere storicamente. Dopo Glasgow sapevo che saremmo ripartiti, da domani testa al Milan perché sarà una partita altrettanto importante e difficile".

Immobile

"Immobile ha fatto una grande gara, al di là dei gol. E' stato bravo anche Caicedo e Correa quando è entrato. Le vittorie portano entusiasmo, alla vigilia di Firenze ero tranquillo perché ho visto la mia squadra giocare bene sempre. Crediamo in quello che facciamo, sviluppando il nostro gioco e tenendo noi la palla possiamo toglierci tante soddisfazioni".

Cataldi

"Cataldi è stato bravissimo, ma non avevo dubbi. E' maturato, si allena sempre bene. E' capitato spesso che è rimasto fuori, ma è un trascinatore. Conosce l'ambiente ed è sempre il primo a spronare i compagni. Quando viene chiamato in causa fa sempre bene da due anni a questa parte. E' importante per noi, in campo e nello spogliatoio".

Europa League

"L'Europa League vogliamo farla nei migliori dei modi, ci porta via tante energie ma poi si recuperano. Mi è dispiaciuto perdere contro il Celtic, abbiamo giocato in uno stadio spettacolare. Vogliamo andare avanti, sarà difficile perché siamo un po' in ritardo ma ci proveremo con tutte le nostre forze".

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram