lazionews-lazio-spalti-vuoti
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

COPPA ITALIA – La prossima stagione calcistica sarà ancora realisticamente assoggettata all’andamento del Coronavirus. Le federazioni di tutta Europa stanno preparando piani B per farsi trovare pronte all’eventuale ritorno dei focolai. Il 2021 sarà anche l’anno degli Europei, slittati di 12 mesi a causa della pandemia che ha rallentato i campionati e impedito ai tifosi di accedere agli stadi.

Coppa Italia

Come riportato dal Corriere dello Sport, la finale di Coppa Italia 2021 prevista per il 19 di maggio potrebbe subire una variazione significativa. Infatti dopo 10 anni, lo Stadio Olimpico di Roma potrebbe non essere lo scenario dell’ultima gara del torneo. La UEFA vorrebbe a disposizione l’impianto della capitale già il 18 maggio per allestire l’inaugurazione dell’Europeo, che vedrà impegnati gli Azzurri, prevista per l’11 giugno. Sul tavolo ci sono diverse proposte al momento e tra queste c’è il Giuseppe Meazza di Milano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.